VQR 2011-2014: il Collegio Carlo Alberto ai primi posti in Economia, Statistica e Scienze politiche e sociali

L'ANVUR - Agenzia Nazionale di Valutazione dell'Università e della Ricerca ha pubblicato oggi nella parte dedicata del suo sito web:

http://www.anvur.org/rapporto-2016/

i risultati della VQR (Valutazione della Qualità della Ricerca) 2011-2014.

Il Collegio Carlo Alberto, che si è volontariamente sottoposto alla valutazione, se confrontato con i Dipartimenti delle Università si collocherebbe nell'Area 13 (Economia e Statistica) al quarto posto fra i Dipartimenti con più di dieci prodotti attesi e al quinto posto assoluto fra i Dipartimenti, con un voto medio di 0,84, e al terzo posto assoluto fra tutti i Dipartimenti nell'Area 14 (Scienze politiche e sociali), con un voto medio di 0,73.

Si tratta di un risultato eccellente per il Collegio, che svolge ricerca di frontiera nel campo delle Social Sciences (dal 2016 anche negli Studi giuridici), in stretta collaborazione con l'Università degli Studi di Torino.

L'Ateneo è socio fondatore del Collegio, insieme con la Compagnia di San Paolo. Lavora con lo scopo di promuovere la ricerca migliore prodotta a Torino e in Piemonte, e in particolare all'Università, con l'attrazione di talenti, la partecipazione a bandi europei e la costruzione di reti internazionali.

Il Collegio svolge un ruolo di primo piano anche nella concreta progettazione delle politiche pubbliche e nella formazione post-universitaria. Collabora, inoltre alla valutazione di progetti della Compagnia di San Paolo nel campo del welfare e in quello della scuola.